dettaglio etichetta tappo bottiglia

CAPRI BIANCO DOC

Vino prodotto esclusivamente da uve capresi,
imbottigliato all’origine

Il Capri di Scala Fenicia è un vino bianco D.O.C. prodotto interamente sull’isola da uve della nostra azienda. é ricavato da Greco (50%), Biancolella (30%) e Falanghina (20%). Dopo la vendemmia esclusivamente manuale, viene pressato pneumaticamente per trattare l’uva il più delicatamente possibile e poi conservato, dopo aver fermentato, in tini d’acciaio a temperatura controllata per salvaguardare i profumi. Il vino viene quindi imbottigliato ed etichettato presso la nostra cantina. L’intero processo produttivo è curato dall’enologo Giuseppe Pizzolante Leuzzi. Il vino Scala Fenicia Capri Bianco è l’unico DOC prodotto ed imbottigliato sull’isola.

Il nostro vino è stato selezionato nelle ultime quattro edizioni del Merano Wine Festival nella sezione “agricolture eroiche”. Ha inoltre ottenuto ulteriori riconoscimenti a livello locale ed internazionale. Per maggiori informazioni visitate la pagina del Wine Blog “Dicono di Noi”.

Acquista bottiglie

Scala Fenicia DOC
Scala Fenicia DOC

Capri DOC – Scala Fenicia

Classificazione

D.O.C. (denominazione di origine controllata)

Provenienza: Capri (Napoli, Italia)

Vitigni: 50% Greco, 30% Falanghina, 20% Biancolella

Altitudine: 80/100 metri s.l.m.

Esposizione: nord/est

Produttività per Ha: 120 Q

Vendemmia: prima metà di ottobre,
esclusivamente a mano. Selezione manuale

Vinificazione: pressatura soffice, chiarifica a freddo, 10/14 giorni di fermentazione

Temperatura di fermentazione: 15°C

Serbatoi: acciaio a temperatura controllata

Affinamento: 4 mesi

Imbottigliamento: prima metà di marzo, presso la nostra cantina

Gradazione alcolica: 12% vol

Etichetta scala fenicia 2014

Vino in tavola

“Il sorso è annunciato da un naso pulito di ginestra e di agrumi, ben lontano dagli aromi di fermentazione intendiamoci, in un ventaglio molto ampio e intenso in cui le sensazioni dialternano anche ad accenni di frutta bianca estiva. In bocca l’esecuzione è perfetta, centrata: sapido, senza dolcinerie, fresco e in equilibrio naso/bocca. l’Isola torna a parlare nel bicchiere per un costo che giudichiamo irrisorio perché bottiglie così dovrebbero costare cento euro e vivere solo magnum.”

Luciano Pignataro Wine Blog

“Offre un colore paglierino nitido e cristallino, piuttosto invitante; articolato com’è essenzialmente su note erbacee e lievi sentori agrumati. E’ in bocca però che offre un bello spunto emozionale, uno schiaffo minerale davvero prezioso.”

L’Arcante Diaro Enogastronomico

“Il Capri Scala Fenicia è un bel bianco che si dona con generosità nel bicchiere. Intenso e fragrante al naso, con profumi agrumati, di piccoli fiorellini di campo e finocchietto selvatico. Il sorso ha carattere, è vivace nella freschezza e lungo nei rimandi agrumati e di erbette selvatiche”

Slow Food – Slow Wine

Vino in tavola