Particolare grappolo

IL TERRENO

Una delle ultime vigne DOC di Capri

La nostra piccola vigna si estende per circa 4.000 metri quadrati e si trova a un’altezza media di 80 metri dal livello del mare. È suddivisa in 4 pezze (nome dialettale delle terrazze) che si inerpicano sul versante nord-est del monte Passetiello. I vigneti che la compongono sono quelli previsti dal disciplinare D.O.C. Capri Bianco: per la maggior parte Ciunchese (Greco) e San Nicola (Biancolella) e una piccola parte di Falanghina. Il metodo di allevamento è quello della tradizione caprese, a pergola e spalatrone puteolano.

terreno-02terreno-03terreno-04terreno-05terreno-06

“La vigna è piccola, ma bellissima. Sulle vecchie terrazze contenute da muri a secco condivide lo spazio con i limoni, con lo splendido uliveto e la macchia mediterranea che avvolge meravigliosamente il tutto. Da qui si gode di una vista mozzafiato sulla costa e sul mone Passitiello. Il vigneto è composto per lo più da vecchie piante allevate a pergola, proprio come i limoni. Il lavoro in vigna è curato da Luigi Esposito, l’ottantenne colono della famiglia Koch che non lascia mai le sue piante. Anzi, non ha mai varcato i confini dell’isola. Insomma tutto qui ha dell’incredibile.”

Luciano Pignataro Wine Blog