Slowine – Capri Bianco DOC

Posted by in News

Può sembrare strano parlare di viticoltura di resistenza a Capri, l’isola dei Vip. Eppure è così. Sull’antichissima Scala Fenicia che dalla Marina Grande sale ripidamente verso Anacapri si incontra la piccolissima cantina della famiglia Koch. A loro si deve la sopravvivenza della Doc Capri in quanto sono gli unici a produrre vino sulla splendida isola azzurra. E con notevoli difficoltà dovute agli spazi angusti e al fatto di essere su una piccola isola dove qualsiasi cosa deve arrivare via mare. I vecchi vigneti di uve storiche – ciunchese, San Nicola e falanghina – sopravvivono su un fazzoletto di terreno e le bottiglie prodotte sono 4000. Un’oasi minuta in posizione fortunata perché da qui si gode una vista mozzafiato sul mare e sul Monte Passitiello.

Slowfood. Slowine. Capri Bianco 2013 Scala Fenicia.