Le Ultime Vigne di Capri – VigneVini

Posted by in News

Scala fenicia è l’ultima azienda che si oppone all’abbandono dei vigneti e continua a produrre vino doc sull’isola vip. Preservando tradizione e territorio.

Pensi Capri e immagini yacht di lusso, alberghi raffinati, vetrine alla moda. Meno scontato immaginare che sull’isola al largo di Napoli si produca anche vino. O meglio, si produca ancora vino. Eh già, perché in passato Capri era molto più avvezza all’agricoltura e alla pesca che al turismo, che certo ha portato ricchezza e benessere, ma pure ha snaturato l’identità isolana tradizionale, legata all’economia del mare e della terra. In questa prospettiva la storia di Scala Fenicia, l’ultimo dei mohicani rimasto a fare vino sull’isola dei vip, rappresenta una via d’uscita dal rischio estinzione vinicola. L’azienda prende il nome dall’antica scalinata greco-romana che collegava Capri ad Anacapri e appartiene alla famiglia Koch, parenti attraverso la signora Pia Koch del famoso architetto (Gaetano) che progettò la Banca d’Italia di via Nazionale, a Roma. La cantina oggi è diretta dalla signora Koch, insieme al figlio Andrea e con l’aiuto di maestranze locali. (read more)