I vini eroici di Capri

Posted by in News

A Capri, isola glamour per eccellenza, cinematografica e letteraria, sembra incredibile che, nonostante vanti l’esistenza di una Doc specifica, la coltura della vite non sia quasi più praticata. L’unico produttore che coltiva e imbottiglia sull’isola è Andrea Koch. Qualche anno fa lui e sua madre Pia Maria Rodriguez acquisirono una vecchia cantina e alcune vigne terrazzate, fondando la piccola azienda agricola Scala Fenicia (via Fenicia, www.scalafenicia.com ), nome che deriva dall’antica scalinata greco-romana, che collegava le località di Capri e Anacapri. Biancolella, Greco e Falanghina le uve coltivate da collaboratori locali, in promiscuo con gli agrumi e vinificate in una cantina ricavata all’interno di un’antica cisterna romana. Se ne ricavano poche migliaia di bottiglie “eroiche”, ma entusiasmanti: il Capri Scala Fenicia è fresco, sapido ed elegante, con gradevoli note agrumate e lontani, ma percettibili sentori di ginestra. Una vera chicca per intenditori e appassionati.

(Continua a leggere..)